Chi era Richard Adams

(Tom Smith/Daily Express/Hulton Archive/Getty Images)

Chi era Richard Adams

“La collina dei conigli” – il suo libro che ha venduto 50 milioni di copie in tutto il mondo – era una storia che raccontò una volta in macchina alla sue figlie

Richard Adams, lo scrittore inglese che negli anni Settanta diede vita a un mondo di conigli con il suo romanzo d’avventura La collina dei conigli, è morto martedì a 96 anni. Stando a quanto riportato da Associated Press, che ha citato come fonte la figlia dello scrittore Juliet Johnson, la morte risale al 24 dicembre.

La collina dei conigli, il primo libro di Adams, ha venduto oltre 50 milioni di copie in tutto il mondo e dalla sua pubblicazione nel 1972 ha continuato a essere stampato. L’idea per il romanzo, che inizialmente fu respinto da diversi editori, venne da una storia che Adams aveva raccontato alle figlie Juliet e Rosamond durante un lungo viaggio in auto. Il libro vinse il Carnegie Medal – un premio britannico assegnato a scrittori di libri per bambini – e il Children’s Fiction Prize del Guardian, portando Adams a intraprendere una carriera come scrittore che comprende più di 20 opere. La collina dei conigli – il cui titolo originale è Watership Down – divenne poi anche una serie televisiva e un film d’animazione.

La collina dei conigli è ambientato nella campagna inglese e racconta la storia di un coniglio chiamato Quintilio – Fiver nella versione originale – che ha una visione sulla distruzione della tana in cui abita con altri conigli. Così, con un gruppetto che comprende anche suo fratello Moscardo, decide di partire alla ricerca di una casa più sicura, arrivando nella tranquilla collina di Watership, dove il gruppo dovrà fare i conti con nuovi ostacoli e sarà costretto a vedersela con una conigliera rivale.

Sorgente: Chi era Richard Adams – Il Post

Visite: 109

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

due + sette =