Germania, i più venduti del 2016: libri per bambini, thriller, e saggistica longseller

Germania, i più venduti del 2016: libri per bambini, thriller, e saggistica longseller

di Camilla Pelizzoli

Molte certezze e qualche sorpresa nelle classifiche finali del 2016 in Germania: a spopolare, come pressoché ovunque (dagli Stati Uniti, all’Italia, alla Russia) è J.K. Rowling con il copione dell’opera teatrale che prosegue le vicende di Harry Potter, ovvero Harry Potter e la maledizione dell’erede. I lettori tedeschi però si sono dimostrati più impazienti di altri nell’attesa della lettura di questo ottavo capitolo: infatti, non occupa solo la prima posizione nella sua traduzione tedesca (portando l’editore Carlsen a venderne più di un milione di copie), ma anche la terza – nella classifica dedicata alla narrativa – con la versione in lingua originale, pubblicata da Little, Brown.
Un altro autore per l’infanzia che ormai è un habituée delle classifiche è Jeff Kinney: l’undicesimo libro della serie Diario di una schiappa, intitolato in tedesco Alles Käse, occupa la quarta posizione della classifica di narrativa. E, di nuovo, occupa un’altra posizione della classifica, anche se più in basso: il titolo precedente della serie, infatti, è al ventesimo posto.

Altro genere che è ben presente nelle classifica è il thriller, anche se a primeggiare non è La ragazza del treno – che, complice la trasposizione cinematografica, anche quest’anno è rimasto tra i bestseller di molti Paesi – fermo al ventiduesimo posto; il più amato dai tedeschi, infatti, è il connazionale Sebastian Fitzek, che col suo nuovo libro Das Paket (Il pacchetto) è secondo in classifica e si conferma amatissimo, raggiungendo gli 8 milioni di copie vendute da quando ha iniziato a pubblicare, e raggiungendo questa posizione pur essendo stato pubblicato solo a ottobre.

A chiudere i primi cinque post c’è Jojo Mojes, il cui Io prima di te ha cavalcato l’onda del film che è uscito nelle sale l’anno scorso, tornando in classifica dopo essere stato presente anche nel 2015; una posizione che porta la casa editrice Holtzbrink a una particolare prominenza nella classifica di narrativa di quest’anno (essendo anche l’editore del già citato Fitzek). Fra i primi venticinque titoli, la casa editrice di Monaco può vantare ben 7 posizioni: abbastanza per superare Random House Deutschland, che ne occupa «solo» 5.

Altro exploit notevole tra i titoli in classifica, la traduzione tedesca de L’amica geniale di Elena Ferrante, che con le sue 400 mila copie porta con sé la Suhrkamp, una delle poche case editrici non appartenenti a gruppi editoriali di questa classifica.

Passando alla non fiction, i lettori tedeschi sembrano preferire alcune solide certezze, premiando e riportando in classifica ben cinque titoli già presenti tra i venticinque più venduti dell’anno scorso; tra questi, L’intestino felice di Giulia Enders, che ha venduto molto bene anche in Italia nel 2015, e che si riconferma al secondo posto in Germania.

Tuttavia, il più venduto è Peter Wohlleben, guardia forestale, che è in classifica con due titoli: Das geheime Leben der Bäume (La vita nascosta degli alberi) e Das Seelenleben der Tiere (La vita spirituale degli animali).

Fissi, come ogni anno, il Guinnes World Record e Duden (manuale di ortografia tedesca), al settimo e dodicesimo posto.

Sorgente: Germania, i più venduti del 2016: libri per bambini, thriller, e saggistica longseller

Visite: 57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

sedici − cinque =