I 10 luoghi dai nomi infernali ma che sono paradisiaci

I 10 luoghi dai nomi infernali ma che sono paradisiaci

Bericht van @siviaggia.

I nomi che vengono dati a certi luoghi possono spaventare e tenere a distanza i turisti curiosi. Invece, se li si vanno a visitare, si scopre che si tratta di posti bellissimi. Il sito matadornetwork.com ne ha selezionati dieci in tutto il mondo a cui non daremmo un centesimo se ci fermassimo al nome che hanno dato loro, invece… Ecco i dieci luoghi dai nomi terrificanti che, al contrario, nascondono dei veri paradisi naturali

cutthroat-pass-stati-uniti-wÈ uno dei sentieri per il trekking più famoso degli Stati Uniti e si trova nello Stato del South Dakota. Attraverso questo passo si raggiungono le spettacolari North Cascades. Sono 16 km di cammino con un dislivello di 600 metri. Il nome non ispira di certo, ma il paesaggio è spettacolare

badwater-basin-usa-tSi trova nella Death Valley, in California, e in parte anche nello Stato del Nevada questo gigantesco lago salato a 86 metri sotto il livello del mare, il punto più basso del Nord America. D’estate è quasi impossibile avventurarsi a piedi per via delle temperature torride che toccano anche i 50°C. Ma qui ci si va per ammirare i cristalli di sale che al sole accecano oltre che per il le ‘pietre mobili’ ovvero il movimento di pietre per lunghi percorsi, senza l’intervento di uomini o animali, un fenomeno che non è ancora stato spiegato appieno

danakil-depression-tiopia-tÈ il punto più basso e più caldo della Terra e sembra di essere su un altro pianeta. I colori naturali sono incredibili e le formazioni potrebbero ispirare un romanzo d’avventura. Le piscine sulfuree e i geyser che sputano vapore valgono di sicuro un viaggio, anche se lungo e difficoltoso

continua su: I 10 luoghi dai nomi infernali ma che sono paradisiaci | SiViaggia

Visite: 105

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

diciotto − due =