Autori VS editori: metodi estremi per farsi saldare le royalties.

Autori VS editori: metodi estremi per farsi saldare le royalties. by Gaia Giramenti Royalties, ché a chiamarli diritti poi uno si sente davvero in diritto di chiederli. Guai!, non fatelo, l’editore vi odierà. Sì, certo, lo sa pure lui che quei soldini ve li deve, che il contratto lo prevede, che avrebbe dovuto …

Continua a leggere

Titoloni scoperecci con più o meno stelle. Il meglio dello smutandamento su Amazon.

Titoloni scoperecci con più o meno stelle. Il meglio dello smutandamento su Amazon. Il piacere di prenderlo, ma chi l’ha preso – l’ebook, intendo, eh? – sembra assai dispiaciuto. Tra le tante stroncature, scegliamo questa (il copia e incolla è fedelissimo!): «Il piacere di prenderlo è certamente superiore a quello di leggerlo ! …

Continua a leggere

“I book blogger rovinano la letteratura” e certi giornalisti ti rovinano la giornata.

“I book blogger rovinano la letteratura” e certi giornalisti ti rovinano la giornata. Ultimamente mi sto prendendo cura degli scazzi altrui, gli scazzi sono sacrosanti, bisognerebbe tenerne conto e sperare che la gente ricambi la cortesia. Metti che pure Peter Stothard – capo della giuria del Booker Prize – avesse il …

Continua a leggere

Soluzione pratica ed economica: la proposta editoriale con video motivazionale.

Soluzione pratica ed economica: la proposta editoriale con video motivazionale. Accendete le casse del computer e fate un salto qui, gustatevi il video e poi tornate su Giramenti. Fatto? Benissimo, e allora partiamo dicendo che la segnalazione di oggi ci arriva da Luana Chesepostitisgama, lettrice fortissima e frequentatrice di un noto gruppo …

Continua a leggere

Lo scrittore spammatore: leggi il mio libro ma non dire a nessuno che…

Lo scrittore spammatore: leggi il mio libro ma non dire a nessuno che… Oggi la segnalazione ci arriva da Maria Semispammiscappovia, nostra affezionata utentAmica.Maria ci racconta che su aNobii riceve posta da un autore di grido – arghhhh… –, così di grido che è costretta a urlarcelo: «Aiuto!, tizio mi spamma!». …

Continua a leggere